14 luglio 2012

Raccolta rifiuti


La foto non è stata scattata in qualche angolo di periferia. E' la villa comunale, oggi, nel pieno della settimana mozartiana. 
Ho esistato molto prima di decidermi a pubblicarla, sembra di dare uno schiaffo alla città, non ho mai voluto farlo, ma sono io che offendo Chieti con questa foto sul blog oppure chi si occupa istituzionalmente della raccolta dei rifiuti? E cosa dire di chi potrebbe dotarsi di qualche cassonetto in più invece di buttare sacchi per strada come nelle peggiori giornate di Napoli?

PrimaDaNoi ha dedicato due articoli a questo scempio della nostra città. Nel primo segnalava che la sistemazione dei cassonetti su strada è abusiva e nell'altro dava notizia dell'intervento di guardie che potranno multare gli abusi.

Purtroppo dietro questa situazione c'è un grave problema culturale che si vede anche dai commenti: "mica me la posso tenere in casa!"  Qui sembra di convivere con gente che svuota il pitale dalla finestra, come nel profondo medio evo. E già, non ci sono mica altri sistemi per svuotare il pitale.

1 commento:

nonno enio ha detto...

l'assessore Bevilacqua che ne dice?... gustavino, sorbole!