12 luglio 2011

Chieti mostra libri

E' appena iniziata la settimana mozartiana, ormai ben nota, arrivata alla dodicesima edizione. Non sono in grado di esprimere giudizi dai titoli del cartellone e ancor meno dagli sponsorizzatori, però leggo notizie e interviste da cui emerge una tendenza alla chiusura e una voglia di assoggettare tutto al diretto controllo politico che ci rattrista. Comunque vedremo, ascolteremo. Sicuramente ci sarà da godere la morbida atmosfera serale del centro storico.

Qui voglio segnalare una nuova iniziativa che si svolgerà immediatamente dopo la settimana mozartiana a partire da domenica 17 luglio: "Chieti mostra libri".

Ci sono già i manifesti nelle strade, ma il titolo potrebbe ingannare. Non si tratta di una mostra di libri esposti sulle bancarelle. Chieti mostrerà i libri nei salotti serali in cui sarà possibile ascoltare la lettura di poesie e di brani, si potrà assistere a recital di testi e  musiche, conoscere nuove scritture, incontrare gli autori.

Tre salotti quasi contigui (la piazzetta G.B. Vico, l'androne del Palazzo della Provincia e i Tempietti Romani) per quattro serate consecutive. Ci saranno attori e giornalisti. Ci saranno autori noti e meno noti. Si potranno conoscere molte opere di piccoli editori locali.

Mi sembra un'ottima iniziativa che si unisce bene con l'altra, dedicata all'antica storia di Chieti, che si è svolta alla Civitella nei primi tre giorni di luglio.

1 commento:

nonno enio ha detto...

ecco un'iniziativa interessante, sopratutto in quest'epoca di Internet dove anche le Tesi di Laurea non sfuggono al Copi/incolla...