31 luglio 2009

Puzza di bruciato

Non trovo alcuna notizia della quarta nube, quella di ieri sera. Ho fatto il giro dei siti e dei blog: nulla. Eppure ieri sera verso mezzanotte, mentre c'erano ancora le miss a sfilare sulla passerella della Casina dei Tigli, l'odore di bruciato era molto forte. Una nuvola di fuliggine aveva coperto tutto il centro storico. Però a guardare il panorama dalla Civitella e verso la Val Pescara non si vedevano fiamme o altro.

Tornando a casa ho trovate le stanze impregnate di un forte odore di cenere, come se qualcuno avesse usato un caminetto con un cattivo tiraggio, ma non ci sono caminetti o stufe a legna in casa, era l'odore entrato dalle finestre. Cos'era? una quarta nube tossica?

Ah, le centraline... se ci fossero le centraline oggi qualcosa si potrebbe sapere. Invece non ci sono. Ogni sera respiriamo una porcheria nuova senza sapere cos'è.

2 commenti:

MM ha detto...

Pare che era una azienda di rifiuti "verdi" a Manoppello...sembra sfalci e legname e cose del genere... Un'altra azienda di rifiuti... sarà contagioso???
Ne hanno parlato questa mattina in consiglio comunale, quello straordinario sull'incendio SEAB

Tom P. ha detto...

Grazie mille dell'informazione.