09 febbraio 2008

M'illumino di meno

l'iniziativa lanciata dal programma radiofonico di Radio2 Caterpillar si ispira al sano spirito della decrescita felice, a cui avevo già dedicato un post. Il manifesto dell'iniziativa prevista per il prossimo 15 febbraio è pubblicato a questo link dove c'è anche il modulo per le adesioni.

C'è un articolo su ChietiScalo.it e ce ne danno avviso anche gli Amici di Beppe Grillo nel MeetUp Teatino, perciò mi aggiungo a loro nell'invitare tutti a partecipare. E' solo un gioco, ma è anche un modo per dire all'Eni (curioso che ci sia l'Eni e non l'Enel a sponsorizzare l'evento) quali sono le iniziative che ci piacciono.

-

3 commenti:

Anonimo ha detto...

ci illuminiamo di meno questa sera,ma perchè le luci sono accese di giorno???questa amministrazione comunale stupisce sempre di piu..
risparmiamo per un'ora e sprechiamo tutto il giorno,alla luce del sole

angelo55 ha detto...

Queste iniziative hanno il duplice scopo, quello di risparmiare energia e quella di sensibilizzare le persone. Come vedi anche tu ti poni la domanda: "Perchè le luci sono accese di giorno?". In altri momenti non ci avresti neanche fatto caso!Può, questo stato di cose, dipendere da un guasto agli impianti di spegnimento automatico o a un cattivo servizio dell'ente preposto alla gestione del tutto.

Tom P. ha detto...

Angelo55,
grazie dell'intervento. Rispondendo all'anonimo dici una cosa a cui neanch'io avevo pensato: l'effetto pubblicità, attirare l'attenzione verso cose che normalmente non consideriamo, come le lucette di stand-by.